Satsang – L’amore della Madre Divina

L’amore della Madre Divina

Durante le celebrazioni di Navaratri, in India adoriamo i molteplici aspetti della Madre Divina. L’apoteosi si raggiunge il decimo giorno, l’ultimo. Si chiama Vijayadasami – giorno di Vijaya, la grande vittoria della Madre su tutte le forze negative e l’ignoranza. In questo giorno dobbiamo pregare la Madre Divina e il nostro maestro spirituale di benedire, con le qualità necessarie per sconfiggere l’ego, il nostro nemico interiore. In primo luogo, dobbiamo implorare la sua grazia. Senza la sua energia divina che ci circonda, non potremmo fare nulla. Poi abbiamo bisogno di chiederle la fiducia in noi stessi, una forza infinita e coraggio. Non perdete di vista ciò che la Divina Madre sia veramente. Noi la chiamiamo con molti nomi, ma lei è la divinità suprema che ci concede la liberazione e la libertà da tutto il nostro karma e la sofferenza. In questo giorno speciale, dobbiamo solo pensare alla grande luce della Madre, la distruttrice di ogni dolore e ansia.

In definitiva, dovrete rendervi conto che, in questo mondo, tutto è maya, illusione. Tutto è impermanente. Tutto nella vostra vita è temporaneo. Non vivrete per sempre, qual è lo scopo di questa preziosa nascita umana? È per raggiungere quel luogo ideale, di là di questo mondo con tutti i suoi limiti. Quel luogo è, dove si trova la madre, in tutta la sua gloria e splendore. Lei è la coscienza infinita, dove non c’è dolore, nessuna amarezza, senza lacrime, senza pensieri, senza lotte e nessun desiderio. La Madre è lì che vi aspetta tutti, a braccia aperte. In questo giorno, lasciate andare tutti i vostri pensieri e trovate pace riposo in lei. Penso a lei dalla mattina alla sera e vi posso assicurare che lei vi darà sublimi e abbondanti benedizioni.

Molti di voi mi hanno chiesto cosa si dovrebbe celebrare in questo giorno speciale. Ci sono molti modi tradizionali per adorare la Madre Divina, durante Navaratri. Tuttavia, mi piacerebbe davvero che l’adoraste interiormente. Se date soddisfazione alla vostra madre mondana, lei sarà felice e il suo cuore si gonfierà d’amore per voi. Allo stesso modo, se tentate di compiacere la Dea Madre, facendo ciò che le piace, Lei ve lo farà sapere in un modo spirituale. Sedetevi in silenzio e pregate affinché Lei vi illumini il cuore e la mente. Chiedetele di non nascondere il suo bel viso dietro l’esteriorità del mondo sensuale. Chiedetele di venire e rimuovere le falsità. Chiedetele di sorridere su di noi e porre fine a tutte le illusioni di cui soffriamo. Chiedetele di rivelare anche solo una frazione della Sua vera natura, per aiutarci nel cammino spirituale.

Ho sentito dirvi che tutto questo è molto difficile e avete mille difficoltà pratiche e filosofiche. Fatela finita con la filosofia e le discussioni inutili. È sufficiente adagiarsi ai piedi divini della Madre. Provate a sentire l’amore nel vostro cuore e avvicinatevi alla madre come un bambino piccolo che vuole prendere la sua mano e ricevere il suo amore in cambio. Questo è il migliore e più naturale approccio con la Madre. La Madre ama la dolcezza, la genuina semplicità, la purezza e una natura fanciullesca. Pregatela: “Tu sei mia Madre. Voglio amarti con tutto il cuore. Ho solo me stesso da offrire. Ti prego, accetta me e tutti i miei difetti. Insegnami come vivere, come amare e come vederti in tutti gli esseri. Aiutami, o Madre mia, e farò qualunque servizio possibile per gli esseri in questo mondo. Lo farò nel tuo nome divino. Per favore, veni da me e riempi il mio cuore con il tuo amore meraviglioso”.

Fatelo, con sentimenti genuini e onesti, e vi assicuro che non sarà in grado di resistere. Parlo con la Madre per tutto il tempo, Lei stessa mi ha rivelato questi segreti. Sono stato benedetto dagli occhi della Madre. Che vegli anche su tutti voi, sempre.

Jai Prema Shanti!

Sri Premananda Ashram © 2019. All Rights Reserved