Swamiji parla del Guru Purnima

Guru Purnima è il giorno in cui si commemorano santi, saggi, avatar e maestri spirituali che ci guidano sul sentiero spirituale e che sono nati su questa terra dal tempo in cui il mondo fu creato.

Questa giornata ritorna ogni 365 giorni. Pensiamo a quelle grandi anime e nelle nostre menti cantiamo “Gurur Brahma, Gurur Vishnu, Gurur Devor Maheshwaraha” e pensiamo al Supremo che è il Guru dei Guru. Poi pensate al maestro spirituale che avete accettato come vostro Guru e cantate il suo nome nove volte. Sarà come ricevere la grazia del Guru per l’anno intero. La mattina digiunate e rompete il digiuno nel pomeriggio con del cibo vegetariano. Durante il Guru Purnima eseguite alcune pratiche spirituali come il silenzio (mounam), l’ascolto di satsang, il canto dei bhajan e la partecipazione ad abhishekam o meditazioni. In questo giorno speciale e sacro, pensate profondamente al vostro Guru, leggete alcuni dei suoi insegnamenti e seguitene uno per il resto della vostra vita.

Questa ricorrenza avviene solo una volta l’anno. Benché durante questa giornata potreste avere molto da fare e molti doveri, non dimenticate la sua grandezza. Se vi rendete conto che questo è l’unico giorno importante nel quale poter ricevere perfettamente la grazia del vostro Guru, allora riceverete sicuramente i benefici della Sua grazia per 365 giorni l’anno.

Inoltre, accettare un maestro spirituale come il vostro Guru, può essere il vostro desiderio, ma se anche quel Guru vi accetta, sarà la vostra più grande e buona fortuna. Il Guru Purnima è il giorno per ricordarci di questa fortuna.

Con le mie benedizioni,

SWAMI PREMANANDA

Sri Premananda Ashram © 2019. All Rights Reserved