Quali sono i principi base della spiritualità?

SWAMIJI RISPONDE ALLE VOSTRE DOMANDE

Volete sviluppare voi stessi sulla via della spiritualità. Ogni volta che desiderate o addirittura guardate qualcosa di materiale, ricordate che non è permanente. Questo corpo durerà per sempre? No, è temporaneo. avete dato tanta importanza al denaro e alla ricchezza, ma anche questi sono solo temporanei. Dovete stare molto attenti a non sprecare i soldi – dovete vivere – ma non lasciare che i soldi controllino la vostra vita. State attenti, vivete semplicemente ma non lasciare che la mente si soffermi sui soldi. Lasciate che la mente si soffermi su qualcosa di più alto e molto più prezioso.

Dopo tutto, cosa è permanente in questa vita? Certamente, non una singola cosa… in effetti, niente! Cosa puoi vedere con i tuoi occhi di permanente? Niente. Perché niente in questo mondo materiale è duraturo. Ora, pensate. Qual è l’effetto di praticare la spiritualità autentica? È permanente? Sì. Il merito e la grazia che ricevete da una pratica spirituale autentica non vi lasceranno mai. Li porterete con voi – vita dopo vita.

Siete tutti seduti qui ad ascoltarmi, ma alcune delle vostre menti vagano e si distraggono… cantate un bhajan.

(Le persone presenti cantano un bhajan per il guru e uno per Shiva.)

Ora, come va la vostra mente? Va bene. Quindi siete tutti d’accordo sul fatto che, dopo questo canto spirituale, la vostra mente è andata ad un livello superiore e sentite calore nel vostro cuore. Per consegnare le vostre menti al Divino, il primo passo è guidarne i pensieri in una diversa direzione. Toglietela dai pensieri materiali e daglieli quelli spirituali. Se volete sempre indulgere in cose materiali o sensuali – non sperate di cambiare la direzione della mente. Dovete essere forti e avere fiducia in voi stessi. convincetevi che cambierete, fate un piccolo programma per voi stessi, pregate il Divino o la vostra guida spirituale e con tutta la forza – fate in modo di procedere diversamente.

Non dubitate di voi stessi. Non pensare di non farcela a cambiare. Se iniziate a dubitare di voi stessi e pensate di non riuscire a cambiare, che state fallendo nel vostro percorso – pensate immediatamente a me o scrivetemi. Vi darò una bella risposta che vi porterà nella giusta direzione.

Queste sono le prime fasi dell’arrendersi. Per prima cosa, dovete cambiare i vostri modi e correggervi continuamente. Vi consiglio sempre che la cosa migliore da fare è mantenere una buona compagnia spirituale e partecipare a bhajan, abhishekam e satsang. Parlate con gli altri di spiritualità, del percorso, delle vostre esperienze. Entrate in voi stessi tutti i giorni per un po’ e anche parlate a voi stessi. Questi possono sembrare esercizi molto semplici ma, in realtà, sono i più importanti. Avete sufficiente forza interiore per farli?

Sri Premananda Ashram © 2018. All Rights Reserved