Premananda Youth Neve

Premananda Youth Neve
Di Niels, Paesi Bassi

Dopo un piacevole viaggio nell’Ardenne belga, tre giovani olandesi sono stati accolti dalle colline innevate, in un’atmosfera calda e spirituale all’interno del residence “Owl” nel villaggio belga Trois-Ponts. Prima, un’altra parte della rappresentanza olandese ha incontrato alcune impreviste avversità atmosferiche; fortunatamente sono stati rapidamente soccorsi! Ed hanno potuto continuare il loro viaggio verso i giovani e giovani “di spirito” per il Meeting Invernale per la fine dell’anno della Gioventù Premananda, chiamato PY Neve.

Dopo un Guru Astotra, che si è rivelato essere la prima delle molte sessioni di bhajan, i membri del gruppo si sono riuniti e salutati prima di raggiungere i propri letti a castello per un meritato riposo.

Il giorno dopo il gruppo, completamente ricaricato di energia dall’Abishekam della mattina presto, ha eseguito un concerto per la popolazione locale della città belga di Hasselt. Appena arrivati, ci sono volute diverse ore per preparare il palco e i primi ospiti sono arrivati presto alla sede. Il pubblico ha gradito molto i dolci e stuzzichini fatti in casa e sono stati accolti con una serie di bhajan devozionali eseguiti dai Giovani Premananda. Tutti i Giovani hanno dato cuore e anima nelle loro performance e alla fine, con la poca energia rimasta, l’intero gruppo ha mostrato la propria gratitudine cantando, a tarda notte, una canzone per i volontari locali che hanno reso possibile la serata.

Il nostro gruppo ha trascorso il giorno successivo sottoterra, nelle grandi grotte naturali di Remouchamps, per poi essere innalzato sino al luogo sacro di Banneux, dove è apparsa la Madonna. Qui ci siamo immersi nell’atmosfera spirituale e bevuto l’acqua curativa.

Il giorno successivo, abbiamo avuto l’opportunità di mostrare il nostro talento creativo nel corso di una notte di giochi e ad uno spettacolo di “playback”, la sera dopo. Le ben preparate performance sono state applaudite a lungo mentre la spontanea prova dai ragazzi è stata accolta con acclamazioni, soprattutto di felicità!!!

Ognuno ha avuto la possibilità, attraverso il lavoro creativo, di riconnettersi con il proprio lato artistico e condividere lavori e storie con il gruppo. Infine, all’unisono, il gruppo ha dato l’addio all’anno vecchio mentre l’anno nuovo è stato accolto e celebrato insieme con balli, risate e una bellissima cerimonia con le candele, fuori nella neve.

Comprensibilmente, essendo il giorno di Capodanno, l’Abhishekam a Ganesh è stato eseguito un po’ più tardi del solito, in modo che tutti potessero trarre pieno beneficio dalle sue potenti energie. Più tardi, in serata, è stato organizzato un emozionante gioco per i membri più giovani del gruppo. Tutti sono stati coinvolti in una ricerca elettrizzante, che richiedeva cooperazione tra le diverse squadre, per risolvere il mistero che aveva ossessionato la nostra città ospite per tanti anni.

Sei giorni di emozioni, amicizia e spiritualità si sono conclusi, non dopo aver fatte pulizie e bagagli,  con patatine fritte alla belga, a ricompensare le attività di questa edizione del Meeting dei Giovani Premananda.

Ringraziamo gli organizzatori per aver programmato ottimamente l’intero incontro e averlo reso divertente e stimolante per tutti i presenti. Naturalmente la nostra più profonda gratitudine va a Swamiji: la cui presenza è stata sentita più volte nel corso di questa settimana e che ci ha offerto l’opportunità di conoscersi, imparare l’uno dall’altro e crescere come gruppo sotto la sua guida spirituale.

Jai Prema Shanti!

Sri Premananda Ashram © 2018. All Rights Reserved