La meditazione metta in gruppo è veramente buona per noi

La meditazione metta nel Centro Sri Premananda di Villa Carlos Paz: “Nel 2014, abbiamo iniziato a fare la meditazione metta in gruppo, includendola nei programmi mensili del nostro Centro Sri Premananda. L’ultima domenica di ogni mese dopo l’abhishekam serale, teniamo una meditazione metta di gruppo. Invitiamo le persone ad unirsi a noi in quest’occasione, attraverso Facebook. Riteniamo che per le persone, sia veramente buono, soprattutto per quelle nuove, che hanno appena iniziato ad interessarsi alla spiritualità. Non c’è bisogno che sappiano come meditare, perché è una meditazione guidata e abbiamo anche la possibilità di parlare con le nuove persone un po’ di Swamiji, del Centro e dell’Ashram; se lo riteniamo opportuno. Normalmente chiediamo alla gente di portare un po’ di cibo da condividere con tutti, alla fine della meditazione.”

Le istruzioni che seguono sono un esempio di meditazione sulla gentilezza amorevole. Vanno lette lentamente, dando il tempo ai partecipanti di assimilarle e andare in profondità dentro se stessi.
Sedete comodamente.
Rivolgete la vostra attenzione al respiro.
Il respiro entra ed esce naturalmente in profondità all’interno del corpo.
Prestate attenzione al regolare ritmo del respiro.
Volgetevi gentilmente all’interno.
Sentite come se voi stessi foste il vostro unico bambino.
Dite silenziosamente nel vostro cuore:

Che io possa riposare nel mio cuore,
Che io possa essere libero dalla sofferenza,
Che io possa essere sano,
Che io possa essere in pace.

Sentite il respiro che entra nello spazio del cuore, mentre vi rivolgete a voi stessi con gentilezza amorevole e compassione.

Che il mio cuore possa fiorire,
Che il possa provare la gioia nella mia vera natura,
Che il possa essere in pace.

Ad ogni espirazione sentite la pace aumentare, sviluppate una profonda pazienza che, con amore, è in relazione alle cose nello stato in cui si trovano, piuttosto di aspettarsi che cambino da quello che ora sono.

Inviate benessere a mente e corpo.
Abbracciate voi stessi con queste gentili parole d’amore.
Ora delicatamente pensate a qualcuno per cui sentite calore e affetto.
Può essere un amico o uno di famiglia.
Immaginate questa persona amata nel vostro cuore.
Attiratela nel vostro cuore ad ogni aspirazione.
Colmatela di gentilezza amorevole ad ogni esalazione.
Sussurrate interiormente a voi stessi ed a loro:

Che tu possa essere felice,
Che tu possa essere libero dalla sofferenza,
Che tu possa star bene,
Che tu possa stare in pace.

Inviategli amore, compassione e affetto.
Immaginate una luce irradiare dal vostro cuore,
Che tocchi il cuore del vostro amico e lo riempia di gioia.
Condividete questo prezioso momento con lui.

Ripetere questo per qualcuno che non conoscete molto bene, verso cui non avete nessuna particolare sensazione a favore o contro, qualcuno che vedete ogni tanto, immaginatelo seduto di fronte a voi, e rivolgete le stesse frasi di gentilezza amorevole verso di lui.

Ripetere quest’operazione per qualcuno con cui avete dei problemi.
Immaginate questa persone con voi in questo momento.
Osservate eventuali sensazioni di disagio.
Considerate cosa pensate di lui.
Eventuali cattivi sentimenti verso di lui
Consapevolmente lasciate scorrere questi sentimenti e sussurrate,

Che tu possa essere felice,
Libero dalla sofferenza,
Che tu possa star bene,
Che tu sia in pace.

Ora apriamo i nostri cuori verso tutti gli esseri, ovunque, senza distinzione, senza separazione.

Sentire il mondo che vuole essere guarito ed in pace.
Apriamo il nostro cuore e preghiamo:

Possano tutti gli esseri essere liberi dalla sofferenza,
Possano tutti gli esseri essere in pace,
Possano tutti gli esseri stare bene ed in pienezza.
Possano tutti gli esseri essere felici, in buona salute ed in pace.
Tutte le persone, gli animali, le creature, tutto il Creato, vicini e lontani, a noi noti e sconosciuti.
Tutti gli esseri sulla terra, nell’aria e nell’acqua.
Quelli che nascono e quelli che muoiono.
Che, ovunque, tutti gli esseri possano essere felici, in buona salute ed in pace.

Sentite che l’energia di questo desiderio si estende all’infinito di fronte a voi,
Sentitela in ogni lato: dietro di voi, sopra e sotto.
Il vostro cuore si apre e si estende in modo illimitato, senza lasciar fuori nessuno.

Lasciate il respiro venire dolcemente.
Lasciate il respiro andare dolcemente.
Inviate aiuto e amore, benessere e gentilezza a questo mondo che noi tutti condividiamo.

Sri Premananda Ashram © 2019. All Rights Reserved