La devozione per Dio

Pensiamo al nome di Dio con devozione. Adorare Dio in questa vita è una rara opportunità. Non tutti hanno tale occasione. È una grande opportunità – poter vivere immersi nel pensiero di Dio e cantare il suo nome. E si tratta di un’opportunità difficile da ottenere – a differenza di soldi, nome, fama, posizione, ricchezza e piacere – relativamente facili ottenere. Oh Dio, come posso dimenticare me stesso e pensare solo a te? La vita è piena di problemi e difficoltà ma ciò non mi distoglierà dal pensare alla Tua forma beata.

Solo chi l’ha assaggiato – conosce il sapore del miele. Allo stesso modo, solo chi ha realizzato Dio – conoscerà la Sua magnificenza. In questo mondo, ci sono milioni di persone che non hanno capito Dio. I pensieri della gente si soffermano su altre cose. Nelle loro menti frullano sempre pensieri. Una varietà innumerevole di pensieri. Solo chi è devoto a Dio, con tutto il cuore e in modo veritiero, e chi si stringe strettamente a lui – riceverà la sua grazia. Che la mente salta come una scimmia: è una verità innegabile. La nostra mente mutevole – cadrà in confusione, si sentirà triste, depressa, arrabbiata e infastidita. Ha molte di queste tendenze.

La mente rimane coinvolta in queste emozioni, ma vogliamo abbandonarci ai tuoi divini piedi di loto, Dio, e ricevere la tua grazia. Quando avremo la possibilità di ricevere la Tua grazia? O Dio, riusciremo mai ad ottenere tale possibilità, in questa vita? In questo paese (India), ci sono così tante caste, credi, religioni e comunità. Ogni religione o comunità ha il proprio Dio. Lo stesso Dio che è impresso dentro di me. Noi né preghiamo né celebriamo Dio e viviamo nel mondo in questo modo. Gli esseri umani possono vivere in qualsiasi modo gli piaccia. Molte religioni affermano che l’uomo debba vivere in un particolare modo, ma non ho mai costretto nessuno a vivere in un modo particolare. Tuttavia, se in questa vita, potete pensare a Dio e ricevere la sua grazia: tutte le vostre mancanze saranno perdonate.

Quando un bambino ha fame, piange – in modo che qualcuno lo nutra e la fame passerà. Quando abbiamo sete – beviamo l’acqua per dissetarci. Quando siamo veramente stanchi – ci addormentiamo ovunque ci troviamo. Quando siamo sopraffatti dal sonno – non c’è bisogno di letto o materasso – si può perfino dormire in piedi o seduti. Se qualcuno ha davvero bisogno – dormirà ovunque, anche disteso nel fango – senza bisogno di comodità. Quando si ha veramente fame – non ci si preoccupa del gusto del cibo. Quando si ha veramente sete – qualsiasi bevanda ci ristora. Questo perché sarete sopraffatti dal bisogno di bere, dormire o mangiare. Oh Dio, non abbiamo lo stesso desiderio spirituale di pensare a te? Se si sta morendo di fame, privati ​​del sonno o molto assetati – non saremo in grado di pensare in modo chiaro. Il vostro bisogno di mangiare, dormire o bere – avrà il sopravvento – senza la vostra consapevolezza.

Oh Dio, non ti chiedo – istruzione, soldi, un buon lavoro o una posizione. Non ti chiedo pace mentale, ricchezza o piaceri. Voglio solo che tu mi dia la grazia di pensare a te, sempre. Che penitenze ho fatto nella mia nascita precedente per capirti, per realizzare che sei dentro di me, per capire la tua compassione? Dovete ricevere il dono di capire questo. Su questa terra, sono nati santi, saggi, siddha e avatar; anche in tempi attuali. Dove sono? Non siamo riusciti a vederli. Con la nostra mente limitata – non li abbiamo capiti. Viviamo in questo modo. Quello che mi preme dirvi è che avete tutti una mente pura e sincera. Di cosa avete bisogno per capirlo? È attraverso la devozione che si può trovare questa mente pura. Non c’è altro modo. Quello che mi aspetto da voi? Non mi aspetto cose materiali o denaro – da voi. Tutto quello che vi chiedo, è che crediate in Dio, che cantiate il nome di Dio e pensiate alla sua grazia divina. Che altro mi aspetto da voi? Di cos’altro potrei aver bisogno, da voi? Se Dio è impresso nei vostri pensieri – gli effetti delle vostre azioni sbagliate, i vostri problemi e le difficoltà – svaniranno senza che ve ne rendiate conto.

In realtà, da voi mi aspetto una cosa – che mi diciate i vostri problemi e difficoltà – io li ascolterò e li risolverò per voi. Sono forse io che risolvo i problemi? No, è la Madre Divina. Se potete pensare al Divino e cantare costantemente il Suo nome – non ci sarà nient’altro di necessario, in questo mondo. I nostri avi hanno adorato il Divino e ora abbiamo la possibilità di capire, pregare e raggiungere questo grande potere. Quando facciamo così, sentiremo la realizzazione interiore e l’auto-realizzazione si risveglierà. Quando scompare l’oscurità dentro di voi, scompariranno sia i problemi che le difficoltà. Oh Dio, devi proteggere tutti. Tutti dovrebbero ricevere la tua grazia. Tutti dovrebbero vivere in pace. Ti chiedo di concedere queste a tutti e chiedo che la fede in Te, tutti i giorni. Per mezzo della tua grazia, gli esseri umani devono realizzare il Divino.

Jai Prema Shanti!

Sri Premananda Ashram © 2017. All Rights Reserved