Come possiamo uscire dalla depressione?

SATSANG CON SWAMIJI

Ci sono molti tipi di depressioni. Siamo noi a crearle. A volte pensiamo di sapere tutto, non potendo accettare il contrario. In realtà non sappiamo niente e così ci inganniamo e, a causa di ciò, ci deprimiamo.

Stiamo vivendo in questo mondo, ma non dove vogliamo. Se viviamo in un mondo che non ci piace, saremo felici? Vi sto insegnando a vivere in un mondo che vi piace, ma questo voi lo trovate estremamente difficile da capire. State vivendo in un mondo falso e così, naturalmente, state vivendo con la depressione. Desidero mostrarvi il vero mondo, ma voi non ascoltate. Dovete realizzare che il mondo materiale è falso. Poiché non accettate questa verità, non capite quando vi parlo del mondo reale. State vivendo nel vostro mondo e nel modo che più vi aggrada. State esprimendo il vostro stesso dramma. Se vivreste nel mondo che vi sto facendo conoscere, non avreste la depressione.

In questo mondo falso c’è ego, gelosia, orgoglio e cose simili e voi fate solo ciò che vi piace. Di conseguenza, se vivete in questo mondo, vi sentirete depressi. È molto difficile per me togliere a qualcuno la depressione fintanto che la persona non capisce in quale mondo sta vivendo e in quale mondo sto vivendo io. Questo mondo ne racchiude in sé due: uno vero e uno falso. Dovremmo accettare un contratto nel mondo reale. Inizialmente vivete in un mondo falso, poi andate in quello vero e infine ritornate nuovamente in quello falso; continuate a cambiare. Potete continuare a cambiare in questo modo?

Vi piace ascoltare storie false. Non siete ancora venuti nel mondo reale. Parlate di cose illusorie in un mondo illusorio. E allora cosa pensate succederà? Vi deprimerete o no? Sì, vi deprimerete. Continuo imperterrito a invitarvi nel mondo reale. Se non vi piace, potete sempre godere del mondo illusorio. Sapete dov’è il mio vero mondo?

Il mondo falso è composto di gelosia, competizione, osserva solamente le cose esterne, sottomette le persone, ascolta quelli che umiliano gli altri, a volte crede e a volte non crede in Dio o nella ricerca dell”esistenza di Dio, sempre a fare domande e chiedendo spiegazioni – “perché questo e perché quello?”. Se avete fede nel Guru, se credete che ciò che fa è buono, allora per quale motivo gli chiedete ancora perché sta facendo determinate cose? Pensate che questo sia il mondo reale? State vivendo nel mondo falso perché state facendo ancora tante domande e non avete fede in me.

Nel mio mondo vero tutto è buono e pieno d’amore. Non c’è differenza fra Shiva, Ganesha, la Madre Divina, Allah, Gesù. Ho fede completa in Dio che è oltre a tutto. Accetto veramente che egli è là. Accetto Dio ed ho fede completa in quel Dio. Non ho un singolo dubbio che Dio sia là. Non mi preoccupo neppure del perché mi ha dato così tante difficoltà. Credo in lui completamente e a causa di ciò credo anche in questo mondo. Non ricerco Dio, il mio pensiero è che Dio è là.

Desidero essere onesto con la mia coscienza. Non dubito degli altri e non nuocio agli altri, perché Dio mi osserva sempre. Avrò preoccupazioni in questo mondo, in questa era (yuga)? Non mi devo preoccupare che dovrei sposarmi, che dovrei avere bambini o che dovrei essere ricco. Godo di una beatitudine permanente. Non faccio differenze fra le persone di casta e colore differente, fra il ricco e il povero. Non credo in questo mondo falso. Non ho ego o orgoglio. Non ho nessuno di questi sentimenti. Voi avete la stessa umiltà?

Per me è facile essere come un bambino piccolo perché non ho la sensazione dell’Io. Tutto il mio essere è uno con Dio. Vivo in così tanta beatitudine! Non sono infastidito se i miei devoti credono in me oppure no. Sono in un mondo divino e spirituale. Sto chiamando voi tutti nel mio mondo divino, ma continuate a vivere in questo mondo, a essere schiavi di questo mondo e siete felici quando qualcuno vi elogia. Ma che mondo è questo? Il mio è divino e spirituale. È meraviglioso, miracoloso e fantastico. È un luogo senza desideri. Non è un posto in cui la gente viene umiliata. Non c’è delusione. È un mondo puro.

Ora capite perché si presenta la depressione? La depressione esiste a causa del mondo falso. Per abbandonarla non è necessario essere inizialmente illuminati. Lo potete fare prima. Chiudete gli occhi e pensate di essere tutti figli di Dio e quanto sinceri dovreste essere. Potete diventare gelosi degli altri? Potete arrabbiarvi con gli altri? Potete dubitare degli altri? Soffrite di depressione perché vi siete dimenticati che siete figli di Dio. Offritemi un posto nel vostro cuore. Perché ve lo chiedo? Se sono nel vostro cuore, vi ricorderò che siete figli di Dio e vi purificherò. Non capite neppure una piccola parte del mio mondo divino. Se lo aveste capito e credereste in me, non vivreste in questo mondo falso.

Abbiate fede totale in me. Se vi chiedo di stare in piedi e poi di sedervi, dovreste essere pronti a farlo. Se vi chiederò di camminare sulle mani, dovreste essere pronti a farlo. Non vi siete ancora affidati a me. Per questo non è necessario indossare l’abito da sannyasin. Non è una questione di abbigliamento, è il vostro cuore che dovrebbe avere fede. Coinvolgetevi totalmente in quella fede.

 

Jai Prema Shanti!

Sri Premananda Ashram © 2018. All Rights Reserved