Lingodbhava

Lingodbhava-2008

Lingodbhava 2008

“Siete tutti brave persone ma è mio dovere rendervi esseri umani migliori. Quando faccio uscire i lingam a Shivaratri, l’energia è così grande che vi cambierà tutti in buone persone in un colpo solo! I lingam sono di beneficio per tutti i devoti che pensando a Shiva e al Lingodbhava di Mahashivaratri. Questi Lingam hanno vita. Sono vivi e animati. Quando escono dal mio corpo, sono morbidi e pulsano di vita, se ne può vedere la vibrazione, poi, in un giorno, s’induriscono. Negli ultimi venticinque anni sono nati lingam simili a granito, cristallo, vibhuti e come pietre preziose. Ciascuno è diverso e ha la sua qualità. Quando li dono ai devoti, che se ne prendono cura con devozione, verranno fuori i grandi poteri latenti in loro. Dalla “nascita” dei Lingam c’è rigenerazione nel mondo.”                     Swami Premananda

Ling significa simbolo, e Udbhava: nascita o creazione. Così, la parola nel suo insieme significala nascita del simbolo della pura esistenza. Il lingam ha una forma matematicamente perfetta, l’ellissoide. Non ha né fronte né retro, non ha un inizio e una fine. Il Lingam è il simbolo più adatto per rappresentare l’Essenza Divina informe che è Dio. Perciò, quando il lingam viene emanato dalla bocca di un santo come Swami Premananda, simboleggia la nascita nel tempo e nello spazio di COLUI che è senza forma ed eterno: nell’entità geometricamente semplice e perfetta che è il lingam. Si dice che tutte le cose emergono dal Lingam e, infine, sono riassorbite nel lingam. Il lingam è il marchio, il segno di Shiva. È l’icona più comune di Shiva e si trova nella maggior parte dei Suoi templi. Nella speciale notte di Mahashivaratri, un numero di Lingam si manifesta dal corpo di Swamiji. Attraverso questo fenomeno spirituale, il potere smisurato della Divinità senza forma viene portata avanti nel mondo. Quando i Lingam erano dentro il suo corpo, si trovavano avvolti in un sacchetto con del liquido rosso chiamato “kumkum”. Come uscivano dalla sua bocca, la borsa si rompeva e il liquido fuoriuscito alla fine si seccava sotto forma di polvere.

>> Leggi ancora  Lingodhava

>> Leggi ancora Vibhutibhava

Sri Premananda Ashram © 2017. All Rights Reserved